3 – 11 Ottobre | Fiere di Parma

Seguici su:

Storie della città di Luna. Frammenti di vita all’ombra di Roma

Mostra collaterale 24a Edizione

In collaborazione con Polo museale della Liguria

L’antica città di Luni è nota da sempre. Colonia romana fondata nel 177 a.C. come avamposto militare col nome di Luna. La sua fortuna fu legata allo sfruttamento del marmo (l’attuale marmo di Carrara) che, dal porto, veniva imbarcato per tutte le destinazioni del Mediterraneo.

Le indagini archeologiche iniziarono nel 1800 e i primi reperti confluirono nelle regie collezioni di Torino da cui poi furono spostate per essere riportate a Luni o nel museo archeologico di Firenze. Per tutto il ‘900 si arricchiscono anche le collezioni private della zona quali quelle dei marchesi Tomaso Gropallo e Angelo Remedi o di Carlo Fabbricotti, la cui collezione è oggi esposta al Museo Civico Archeologico di La Spezia. Attualmente della città romana cinta da mura ed estesa per circa 20 ettari si possono visitare alcuni edifici pubblici (tra i più importanti il foro, l’anfiteatro, il tempio della dea Luna, il Capitolium, basilica cristiana) e privati (domus dei mosaici, domus degli affreschi, domus di Oceano) portati alla luce nel corso di questi ultimi cinquant’anni.
Il sito ed il museo annessi sono uno degli undici siti o musei del Polo Museale della Liguria.

Lo spirito dell’esposizione a Mercanteinfiera sarà quello di illustrare la fortuna di una colonia romana divenuta fiorente per il commercio del marmo apuano, estremamente diffuso in età augustea Accanto al marmo nella sua veste sacra e profana in mostra saranno esposti documenti inediti inerenti le ricerche archeologiche condotte sul sito a partire dal 1800 (si tratta dei disegni realizzati da Carlo Promis nel 1857 per la prima relazione degli scavi del XIX su incarico del marchese Angelo Remedi ) e oggetti provenienti dalle collezioni ottocentesche quali i bronzi rinvenuti negli scavi finanziati da Carlo Alberto di Savoia.

Date
  • 2 - 10 Marzo 2019

Location
  • Padiglione 4

In collaborazione con
  • Polo museale della Liguria

Mercanteinfiera Autunno ti aspetta dal 3 all’11 Ottobre 2020 (1-2 Ottobre giornate operatori).

Ma non si ferma: fino al 30 aprile, Mercanteinfiera diventa “Online”, una vetrina digitale con oltre 1.000 espositori e 20.000 pezzi a portata di clic!