Image Alt

Gioiello maschile: dallo splendore Settecentesco al glamour gender fluid

Gioiello maschile: dallo splendore Settecentesco al glamour gender fluid

La mostra collaterale “Gioiello Maschile: dallo splendore settecentesco al glamour gender fluid”, curata da Mara Cappelletti, esplora il ruolo intramontabile dei gioielli nella storia umana, dal Settecento al contemporaneo, indagando l’evoluzione e la rivoluzione degli accessori maschili.

Gli ornamenti non solo abbelliscono il corpo ma comunicano status, cultura e protezione.

Originariamente, i gioielli maschili rappresentavano potere e identità sociale, oltre a offrire protezione magica. Attraverso i secoli, forme e materiali si sono evoluti: dal lusso settecentesco agli stili sobri dell’Ottocento, dall’eleganza Belle Époque al fascino Déco. Durante la guerra, i gioielli esprimevano sentimenti di pace e memoria. Negli anni successivi, dagli anni ’50 alla cultura hip hop degli anni ’80 e ’90, i gioielli riflettevano le tendenze e le sottoculture emergenti. Nel nuovo millennio, la fluidità di genere ha reso i gioielli unisex, celebrando l’individualità sopra i ruoli di genere convenzionali.

La mostra, con oltre cento esemplari storici e opere contemporanee, offre una panoramica dell’evoluzione dei gioielli maschili, dimostrando che l’ornamento non conosce confini di genere, ma riflette piuttosto la personalità di chi li indossa.

Spillini da cravatta. Italia, 1935-1940 circa. Oro bianco e diamanti, oro giallo rubino e diamanti, oro bianco e perla. Collezione privata Cusi, Milano.

Spille in titanio, diamanti e crisoprasio. Margherita Burgener, Valenza.

Anello inciso con stemma, oro, metà Ottocento, Collezione privata Demaldè, Milano.

Collana di perle giapponesi Akoya. Dario Mambretti, Milano, 2023. Diamante old cut, filo in seta nera.

VISITATORI:
2-9 Marzo 2024 | 10.00 - 19.00
10 Marzo 2024 | 10:00 - 17:00
OPERATORI:
29 Febbraio-1 Marzo 2024 | 8.00 - 19.00

Biglietto Online: €12
In cassa: 15€

Fiere di Parma
Viale delle Esposizioni, 393A
43126 Parma, Italia