Image Alt

Comunicare la moda: Identità, trasformazioni e immaginari di genere (1960-1980). Un percorso negli archivi CSAC

Comunicare la moda: Identità, trasformazioni e immaginari di genere (1960-1980). Un percorso negli archivi CSAC

In collaborazione con il Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma

La mostra propone una lettura dei molteplici intrecci tra makeover culture, media e gender studies partendo dallo studio dei materiali originali conservati negli Archivi della Moda del Centro Studi e Archivio della Comunicazione Visiva di Parma. Il percorso espositivo affronta la trasformazione del sistema moda tra fine Sessanta e Ottanta. Un decennio, quest’ultimo, che è stato rilevante per affermare il valore della multidisciplinarietà nelle ricerche sulla moda, sia per un’analisi del presente, sia per la sua storicizzazione.

Atelier Albertina, Giorgio Armani, Krizia e Versace, sono solo alcuni dei nomi che hanno contribuito a costruire una nuova concezione di moda, di donna e di uomo, di generi che si mescolano e raccontano una cultura e una società, quella italiana, attraverso immagini di quotidianità e bozzetti. Un tuffo nel passato che, oggi più che mai, aiuta a spiegare i cambiamenti contemporanei, le nuove scelte stilistiche e le nuove mode che in un certo qual modo si rifanno a ciò che è stato, agli archivi e ai grandi nomi della moda italiana.

_

 

Collezione abbigliamento Callaghan
Mare Moda Primavera/Estate, 1979

VISITATORI:
2-9 Marzo 2024 | 10.00 - 19.00
10 Marzo 2024 | 10:00 - 17:00
OPERATORI:
29 Febbraio-1 Marzo 2024 | 8.00 - 19.00

Biglietto Online: €12
In cassa: 15€

Fiere di Parma
Viale delle Esposizioni, 393A
43126 Parma, Italia