Dicono di noi

Le Guide di Repubblica – 2020 Parma Capitale della Cultura

Un anno ricco di appuntamenti attende la città emiliana, non solo nel suo cuore geografico ma anche laddove la cultura è un evento tangente alle attività principali, come a Fiere di Parma. Sarà l’edizione primaverile di Mercanteinfiera ad aprire le “contaminazioni” culturali presso il Quartiere Fieristico, con due temi d’eccezione: la vita e moda dei Golden Twenties e Kenneth Jay Lane, il Re dei ‘falsi’… LEGGI

Quellosbagliato.com – Mercanteinfiera: il volto fashion del vintage!

Un vecchio tavolo che riporta i segni del tempo, antiche credenze, piatti di pregiata porcellana inglese, poltroncine imbottite in velluto colorato, grandi lampadari con gocce di cristallo: oggetti carichi di storia, romanticismo e che ci fanno pensare con nostalgia al passato. Spesso quando si parla di oggetti o capi di abbigliamento vintage si pensa a qualcosa di ‘vecchio’, privo di fascino e fuori moda. Siete sicuri? Sbagliate!

Sono rientrato da poco dall’edizione autunnale 2019 di Mercanteinfiera, Parma. Credo che mai come in questo momento, nella storia della moda e del design, il vintage abbia un’influenza importante sul lavoro di stilisti e designer. Il fascino del ‘passato’ sembra destinato a non tramontare mai: continua a reiventarsi e stupire! Per questo motivo il padiglione 6 dedicato al vintage, della più grande kermesse di antiquariato, modernariato e collezionismo, è diventato uno degli appuntamenti più cool e più attesi da tutti gli addetti ai lavori e non solo.

Edizione dopo edizione gli espositori hanno avuto l’abilità di abbandonare i tradizionali metodi di esposizione e di ricreare, all’interno dei propri stand, degli allestimenti dal grande impatto scenografico… GUARDA LA GALLERIA

Artslife.com – L’autunno di Mercanteinfiera è da urlo. Tra novità, chicche e follie, il nostro girovagare tra le gallerie di una fiera di comprovata qualità

Si accartocciano piacevolmente le foglie giallo ocra sotto i piedi mentre ci si incammina verso le Fiere di Parma. Per le terre ducali inizio ottobre ha l’ormai classico sapore di Mercanteinfiera, per quanto sia limitante circoscrivere l’interesse per la manifestazione al territorio locale e all’Italia intera (buyer, appassionati e collezionisti arrivano da tutto il mondo e lo si sente dal parlare quotidiano tra gli stand). Tempo di fiera quindi, e che fiera quest’anno. Senza piaggeria e retorica alcuna, il Mercante alla sua 38° edizione (dal 5 al 13 ottobre) segna un salto di qualità palese, curando due mega padiglioni come il 4, già da sempre di natura il più raffinato, e l’insospettabile 3 che mira il Mercanteinauto (qui la nostra fotogallery), in maniera impeccabile… GUARDA LA GALLERIA

Cosedicasa.com – Mercanteinfiera fino al 13 ottobre con due collaterali

Mercanteinfiera, Mostra internazionale di modernariato, antichità e collezionismo, in programma a Parma fino al 13 ottobre 2019, è una vera e propria città antiquaria nella quale più di mille espositori, da tutte le piazze antiquarie europee, esibiscono le proprie scoperte a decine di migliaia di visitatori professionali, collezionisti e cultori della memoria.
Un evento unico sia per i visitatori alla ricerca dell’acquisto curioso o importante ma anche unico, sia per i collezionisti, i designer, esperti e amanti di fotografia, gli architetti alla ricerca di materiali di ogni epoca e stile. In 45 mila mq di superficie espositiva sfila tutta la storia dell’arte dal ‘600 all’800 fino ad arrivare a pezzi iconici di maestri del design come Albini, Iosa Ghini e Fornasetti passando per David Webb o il poeta pubblicitario Armando Testa… LEGGI L’ARTICOLO

Legrandmag.com – Mercante in Fiera showcases antiques, collectables and modernism

A new edition of Mercante in Fiera Autunno showcases antiques, collectables and modernism from now until 13 October 2019 in Parma, Italy. Every year, the international exhibition dedicated to beautiful objects attracts over 50,000 visitors, thousands of dealers and merchants who fill the 45,000-square-metre exhibition space with awe and wonder. Connoisseurs, curious onlookers, buyers and everyone from around the world who wants to get a glimpse into history through all the stunning items that it has to offer – both in the distant and not-so-distant past – gather under one roof for the 8-day event… READ

Tgcom24.mediaset.it – A Parma il Mercanteifiera d’autunno

Torna presso le Fiere di Parma il tradizionale appuntamento con l’edizione autunnale di Mercanteinfiera, la grande kermesse di antiquariato, modernariato, design e collezionismo vintage, punto di riferimento per collezionisti e semplici appassionati di cose belle. Fino a domenica 13 ottobre in 45 mila metri quadrati di superficie espositiva si possono ammirare i più svariati oggetti e numerosi pezzi iconici dei maestri del design… LEGGI L’ARTICOLO

Cosedicasa.com – In fiera a Parma, le camelie fiorite d’inverno

Nei padiglioni della Fiera di Parma si tiene fino a domenica 13 ottobre la manifestazione “Mercante in Fiera” che ha una sezione dedicata agli arredi da esterno, Archi e parchi, nel padiglione 5. Qui possiamo apprezzare grandi esemplari di camelia: non si tratta solo di un allestimento decorativo ma di un’occasione per avvicinarsi a questo genere botanico che molti conoscono soltanto come pianta decorativa a fioritura primaverile.

Grazie alle piante sono fornite dal vivaista Paolo Zacchera della Compagnia del Lago Maggiore (www.compagniadellago.com), la paesaggista Silvia Ghirelli, che ne ha curato l’allestimento, propone numerose tavole che ci accompagnano a scoprire “Il viaggio della Camelia dalle origini ai nostri giorni”… LEGGI L’ARTICOLO

Artslife.com – Opere d’arte a 4 ruote. Ecco Mercanteinauto 2019 a Parma, tra Ferrari e BMW. Fotogallery

Opere d’arte a quattro ruote costruite artigianalmente. In mostra al grande pubblico. Torna Mercanteinauto alle Fiere di Parma, la rassegna pensata per gli amanti delle quattro ruote che, alle Fiere di Parma, caratterizza il primo week end (5-6 ottobre) di Mercanteinfiera, kermesse internazionale dedicata all’antiquariato, modernariato e collezionismo vintage. Oltre 500 modelli di auto d’antan, tra cui Lincoln, Hupmobile, Dodge, Fiat-Balilla, Alfa Romeo, Mercedes e Bristol, sui quali spicca BMW… GUARDA LA GALLERIA

Design.repubblica.it – [Galleria] Arredare vintage, caccia al pezzo unico a Mercanteinfiera

L’edizione autunnale della kermesse dedicata all’antiquariato, modernariato e collezionismo riserva interessanti sorprese tra oggetti rari, preziosi o eccentrici. Senza dimenticare alcuni classici del design come le sedute Egg Pod di Eero Aarnio e Tube Chair di Joe Colombo. Nella fotogalleria un assaggio di quello che potete trovare a Fiere di Parma dal 5 al 13 ottobre.. GUARDA LA GALLERIA

Costasmeraldaportal.com – In Her Shoes. Due passi nella storia della calzatura

La storia dell’accessorio più amato dalle fashion victim e dai cultori del bello – quel dettaglio che crea stile e anticipa le nuove tendenze, che si adatta al mutare dei tempi e delle esigenze – risale a tempi molto lontani, e in omaggio al suo fascino intramontabile fra il 5 e il 13 ottobre si terrà una mostra collaterale davvero originale presso Mercanteinfiera, l’appuntamento internazionale di arte, antiquariato e collezionismo vintage di Fiere di Parma.

Promotore della mostra In Her Shoes. Due passi nella storia della calzatura è il Museo della Calzatura di Villa Foscarini Rossi, che mette in scena il talento e la genialità del savoir faire tipicamente italiano… LEGGI L’ARTICOLO

Cosedicasa.com – A Mercanteinfiera 2019, in questa edizione anche il parere gratuito di un esperto

Visitatori alla ricerca dell’acquisto curioso e unico, collezionisti, designer, esperti e amanti di fotografia, nonché architetti in cerca di materiali di ogni epoca e stile si danno appuntamento a Mercanteinfiera, Mostra internazionale di modernariato, antichità e collezionismo, in programma dal 5 al 13 ottobre a Fiere di Parma.

Quarantacinquemila metri quadri di superficie espositiva in cui trovare tutta la storia dell’arte dal ‘600 all’800 con pezzi iconici di maestri del design come Albini, Iosa Ghini e Fornasetti passando per David Webb o il poeta pubblicitario Armando Testa. Un evento unico, uno tra i più importanti appuntamenti del settore su scala europea: più di mille operatori presentano le proprie opere di modernariato, antichità e collezionismo scovate nei loro viaggi, con migliaia di proposte preziose ma anche curiose o solamente “riscoperte di un nostro recente passato”… LEGGI L’ARTICOLO

24ilmagazine.ilsole24ore.com – I maestri e i paparazzi

Dal 5 al 13 ottobre alle Fiere di Parma torna Mercanteinfiera, l’appuntamento internazionale di antiquariato, modernariato, design e collezionismo vintage. Tra le mostre collaterali di questa edizione numero 38, un approfondimento dedicato alla storia della fotografia del nostro Paese con la “Collezione Bonanni Del Rio, la scelta italiana”, di cui anticipiamo una selezione di scatti, curata dalla Galleria d’arte BDC di Parma di Lucia Bonanni e Mauro del Rio. L’esposizione accosta alle inquadrature di maestri del linguaggio visivo quali Luigi Ghirri, Ettore Sottsass, Mimmo Jodice, il lavoro di paparazzi come Lino Nanni ed Elio Sorci: è un’interessante incursione nel mondo dei rotocalchi che ci restituisce momenti rubati a giovanissime celebrità, da Liz Taylor a Clint Eastwood, e spezzoni di quella “Dolce vita” di via Veneto e dintorni, a Roma, che in prima persona contribuirono a creare, a cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta, prima che Federico Fellini, pure paparazzato in mostra, la rendesse immortale… GUARDA LA GALLERIA

Turismoemotori.it – A Mercanteinauto (5-6 ottobre) l’altra vita di BMW, quella dell’elica rossa

Protagoniste dell’ottava edizione di Mercanteinauto le mitiche Bmw a 6 cilindri in linea e una ricercatissima EMW 340 con l’elica rossa. Al via la prima edizione del “Raduno dei 100 km di Parma”, tra itinerari bucolici e la visita alla Dallara Academy. Le emozioni continuano in fiera con il pit-stop Ferrari, iniziativa realizzata dalla Scuderia Ferrari Club di Monticelli Terme.

Cosa si nasconde dietro la carrozzeria scintillante di un’auto d’epoca? Chi l’ha guidata e soprattutto quale la sua storia? … LEGGI L’ARTICOLO

Quattroruote.it – A Mercanteinauto una Ferrari di F.1 e pezzi rari

Giunge ormai all’ottava edizione Mercanteinauto, rassegna motoristica che va in scena alla Fiera di Parma quest’anno il 5 e 6 ottobre. E che riserva qualche chicca agli appassionati di motori, come la simulazione di pit stop e cambio gomme di una Rossa di Formula 1, resa possibile (nel padiglione 2) dal contributo del Ferrari Club di Monticelli Terme (PR), insieme con l’utilizzo di un simulatore di guida. Ma non è l’unica curiosità: tra le 500 auto di tutte le epoche annunciate in esposizione (tra le quali Alfa Romeo, rare Bristol, Dodge, Lincoln e Mercedes), spicca un esemplare di EMW 340. Non è un errore: alla fine della Seconda guerra mondiale, infatti, la Germania sconfitta fu obbligata a cedere il controllo di alcuni territori all’Unione Sovietica… LEGGI L’ARTICOLO

Style.corriere.it – Mercanteinfiera 2019, al via l’edizione autunnale

Appuntamento immancabile per gli appassionati di antiquariato, modernariato e collezionismo vintage, si apre Mercanteinfiera 2019 nell’edizione autunnale. Dal 5 al 13 ottobe a Fiere di Parma un migliaio circa tra espositori da tutto il mondo presentano una straordinaria selezione di oggetti e opere d’arte dall’600 all’800 fino ai pezzi unici dei maestri del design come Giò Ponti, Franco Albini, Piero Fornasetti, Alessandro Mendini.

Ma oltre a rappresentare una vetrina privilegiata di riconosciuto valore internazionale, Mercanteinfiera 2019 può fregiarsi di importanti collaborazioni. Protagonisti della 38° edizione infatti sono il Museo della Calzatura di Villa Foscarini del Gruppo LVMH e la Galleria d’Arte BDC di Parma di Lucia Bonanni e Mauro del Rio, curatori delle due mostre collaterali in programma… LEGGI L’ARTICOLO

Marieclaire.com – La fiera delle meraviglie

L’appuntamento internazionale di antiquariato, modernariato, design e collezionismo vintage di Fiere di Parma, ormai giunto alla 38ma edizione, torna in scena con tante novità. Da anni esplora nuove categorie di prodotto, in cerca di suggestioni che non siano solo legate a design e arredamento. Quest’anno l’evento vede protagonisti il Museo della Calzatura di Villa Foscarini Rossi, del gruppo LVMH, e la parmense Galleria d’arte BDC, di Lucia Bonanni e Mauro del Rio, curatori delle due mostre collaterali in programma… LEGGI L’ARTICOLO

Ansa.it – Scarpe, la poetica del tacco

Alte, basse, tacco 9 o 11 che sia, le calzature sono da sempre l’accessorio più amato da fashion victim e non solo. Esiste una poetica del tacco? All’inizio erano le pianelle, o chopine, indossate dalle donne dell’aristocrazia quanto dalle popolane con lo scopo funzionale di preservare l’igiene del piede. Arrivavano fino a 50 cm (ma solo per le dame più ricche) con buona pace di Marilyn Monroe che quattro secoli dopo avrebbe costruito la sua immagine su un modestissimo peep toe tacco 11. Per Yves Saint Laurent la falcata perfetta richiedeva un tacco 9. Troppo per gli anni ’60 della Swinging London e di Twiggy dove a spopolare furono le ballerine… LEGGI L’ARTICOLO

Ilsole24ore.com – Scarpe come sculture, design e artigianalità in mostra

Ci saranno l’iconico sandalo modello mule di Fendi del 2000 e l’antico zoccolo veneziano dal nome “patito”, una prima assoluta. Antiquariato e modernariato insieme per una mostra che prende il via il 5 ottobre (visitabile fino al 13 ottobre) nell’ambito di Mercanteinfiera a Parma dal titolo In her Shoes. Due passi nella storia della calzatura . L’iniziativa è nata dalla collaborazione tra il Museo della Calzatura di Villa Foscarini Rossi, del gruppo Lvmh dal 2003, e Fiere di ParmaLEGGI L’ARTICOLO

Gazzettadellemilia.it – Mercanteinfiera Autunno: la poetica del tacco, i maestri italiani della fotografia e quattro secoli di storia dell’arte. In evidenza

E’ sempre più “fusion” Mercanteinfiera, l’appuntamento internazionale di antiqua-riato, modernariato, design e collezionismo vintage di Fiere di Parma.

Protagonisti della 38ma edizione, il Museo della Calzatura di Villa Foscarini Rossi del gruppo LVMH e la Galleria d’arte BDC di Parma di Lucia Bonanni e Mauro del Rio curatori delle due mostre collaterali in programma. Da un lato stilisti come Dior, Kenzo, Yves Saint Laurent e Nicholas Kirkwood esaltati dalla lungimiranza dell’imprenditore Luigino Rossi fondatore del Museo. Dall’altro i maestri del lin-guaggio visivo come Ghirri, Sottsass, Jodice e poi loro, i paparazzi. Con Lino Nan-ni ed Elio Sorci infatti sarà un tuffo negli anni della strabordante Dolce Vita… LEGGI L’ARTICOLO

Icondesign.it – Tra modernariato e vintage: Mercanteinfiera torna a Parma

Dal 5 al 13 ottobre, alle Fiere di Parma arriva Mercanteinfiera, appuntamento dedicato agli amanti del vintage – in tutte le sue forme – che avranno a disposizione ben 45 mila mq di superficie espositiva per curiosare tra pezzi di antiquariato, modernariato, design e collezionismo d’epoca.

Come ogni anno, si partirà dalla storia dell’arte dal ‘600 all’ 800 per arrivare agli arredi iconici firmati dai più grandi maestri del design come Franco Albini, Iosa Ghini e Fornasetti. E poi: non mancheranno gli abiti vintage e l’orologeria antica con marchi come Rolex, Audemars Piguet, Vacheron Constantin, Patek Phlippe, Hublot... LEGGI L’ARTICOLO

Internimagazine.it – [#Agenda] Mercanteinfiera Autunno 2019

Una nuova edizione della fiera che ad arte, antiquariato e collezionismo vintage coniuga (anche) calzature e fotografia
Da Dior a Sottsass, da Kenzo a Ghirri e Jodice, fino ai paparazzi.

A Mercanteinfiera Autunno sono in scena arte, antiquariato e collezionismo vintage ma anche moda, scarpe, fotografia, i maestri del linguaggio visivo e la Dolce Vita.
Modernariato, design e conversation pieces del collezionismo vintage, tipici della proposta di Mercanteinfiera, nell’edizione autunnale sono affiancati da due mostre collaterali... LEGGI L’ARTICOLO

Artslife.com – Calzature, fotografie e antiquariato: ecco la ricetta di Mercantinfiera, in arrivo a Parma

Apre le porte la rassegna da mille e una notte: Mercanteinfiera, la fiera internazionale di arte, antiquariato e collezionismo vintage. Al suo fianco, due mostre collaterali ad arricchire il programma culturale. Dal 5 al 13 ottobre, a Parma.

La varietà è sempre stata la caratteristica principale di Mercanteinfiera, in arrivo a Parma dal 5 al 13 ottobre. Il nome stesso evoca un imprevisto susseguirsi di oggetti e curiosità, rarità e pezzi introvabili. Come un antico bazar dalle meraviglie inesauribili, la fiera dall’antiquariato del collezionismo vintage apre le sue porte e scopre gli stand ricchi di opere provenienti da ogni dove. Antiquariato, modernariato, design e veri conversation pieces del collezionismo vintage sono i protagonisti di un’edizione arricchita da due inedite mostre collateraliLEGGI L’ARTICOLO

Pleinair.it – Mercanteinfiera, caccia alla rarità

Lo sapevate che a regolare le oscillazioni del Big Ben ancora oggi è un penny collocato sul piattello dell’asta del pendolo? Sarà Chris Mckey, il più importante esperto al mondo a raccontare aneddoti legati all’orologio più famoso in occasione di Mercanteinfiera, la rassegna dedicata al collezionismo vintage, all’antiquariato e  al design che dal 5 al 13 ottobre attira alla fiera di Parma centinaia di appassionati di oggetti rari e introvabili. Su 45 mila metri quadrati di superficie espositiva sfila tutta la storia dell’arte dal Seicento all’ Ottocento fino ad arrivare a pezzi di maestri del design come Albini, Iosa Ghini e Fornasetti… LEGGI L’ARTICOLO

IO DONNA – Apre Mercanteinfiera a Fiere di Parma: il meglio di antiquariato, modernariato, design e collezionismo vintage

Ad-italia.it – Mercanteinfiera autunno e il genio italiano

Il Museo della Calzatura di Villa Foscarini Rossi e la Galleria d’arte BDC di Parma saranno protagonisti dell’appuntamento internazionale di arte antiquariato e collezionismo vintage di Fiere di Parma.
Antiquariato, modernariato, design e veri conversation pieces del collezionismo vintage, tipici di Mercanteinfiera, l’appuntamento internazionale di Fiere di Parma, sono affiancati nell’edizione autunnale dalla mostra collaterale “In her Shoes. Due passi nella storia della calzatura”LEGGI L’ARTICOLO

Touringclub.it – Parma, “Mercanteinfiera”

Il Museo della Calzatura di Villa Foscarini Rossi e  la Galleria d’arte BDC di Parma, protagonisti dell’appuntamento internazionale di arte antiquariato e collezionismo vintage di Fiere di Parma.
Da un lato stilisti come Dior, Kenzo, Celine e Nicholas Kirkwood esaltati dall’estro geniale dell’imprenditore Luigino Rossi fondatore del Museo. Dall’altro, un assemblage di 20  maestri del linguaggio visivo come Luigi Ghirri, Sottsass, Mimmo Jodice o i paparazzi Lino Nanni ed Elio Sorci.
Secondo le indagini dei musei Tate di Londra, sono otto i secondi che il pubblico trascorre davanti ad una singola opera d’arte. Per visitare le due mostre collaterali in programma a Mercanteinfiera, bisognerà fermarsi molto più a lungo. Per leggere le didascalie, ammirare più volte le singole opere indulgendo infine in un loop che sarà difficile da disinnescare. In scena, la genialità italiana… LEGGI L’ARTICOLO

Living.corriere.it – Mercanteinfiera celebra il talento italiano

Torna in autunno, carica di novità, Mercanteinfiera, la kermesse internazionale dedicata al collezionismo in calendario dal 5 al 13 ottobre 2019 a Fiere di Parma. Antiquariato e modernariato, design e arredo vintage, ma anche capi di moda, opere d’arte e oggettistica d’autore sfileranno nei 45 mila mq di superficie espositiva per richiamare il pubblico di oltre 50 mila visitatori che affolla la kermesse a ogni edizione, confermandosi un appuntamento imperdibile per professionisti, architetti, decoratori e buyer (5 mila provenienti da tutto il mondo) alla ricerca di oggetti rari di ogni epoca e stile, ma anche semplici appassionati a caccia del pezzo unico… LEGGI L’ARTICOLO

Lampoon.it – Fotografie e calzature, il rilanciano della genialità italiana

Il Museo della Calzatura di Villa Foscarini Rossi e la Galleria d’arte BDC di Parma di Lucia Bonanni e Mauro del Rio sono protagonisti dal 5 al 13 ottobre dell’appuntamento internazionale di arte antiquariato e collezionismo vintage di Fiere di Parma, il Mercanteinfiera. Da un lato gli stilisti Dior, Kenzo, Celine e Nicholas Kirkwood, dall’altro un assemblage di venti maestri del linguaggio visivo come Luigi Ghirri, Sottsass, Mimmo Jodice e i paparazzi Lino Nanni ed Elio Sorci… LEGGI L’ARTICOLO

Mercanteinfiera al RA&AF: viaggio a Mosca.

Mercanteinfiera è sbarcata al RA&AF lo scorso aprile, dal 16 al 21, esposizione di antiquariato e arte nel cuore di Mosca, all’interno delle prestigiose mura del Maneggio.
L’obiettivo è continuare il percorso ormai consolidato sull’internazionalizzazione e trovare ulteriori opportunità per dare visibilità al brand Mercanteinfiera su quei mercati che maggiormente apprezzano il genere.
La relazione con la Russia si è fortemente evoluta in questi anni: la delegazione proveniente da Mosca è cresciuta numericamente e così la disponibilità da parte dei delegati stessi ad ospitarci nelle occasioni opportune e ad approfondire la conoscenza rispetto alle possibili sinergie da attivare tra i nostri mercati e non solo.
Appuntamento per ottobre quindi, quando la delegazione ci raggiungerà a Mercanteinfiera e così anche i referenti dell’evento sulla Piazza Rossa.

Per saperne di più: RAAF 2019

Artslife.com – Bambole, soldatini, trenini. Come giocavamo, i preziosi giocattoli di Gianni Marangoni a Mercanteinfiera

Bambole, soldatini, trenini. Il primo lavoro dell’essere umano è il gioco. Un giocattolo non è mai solo un giocattolo ma una materia viva che riporta ciascuno in un altrove magico. Un gioco è una storia, un capitolo del nostro tempo, lì a ricordarci di ricordare: come eravamo e, perché no, “cosa” siamo diventati. Una delle due preziose collaterali di questa edizione primaverile di Mercanteinfiera porta in scena il passato remoto del giocattolo (1900-1960), attingendo dalla collezione di Gianni Marangoni… LEGGI L’ARTICOLO

Robbreport.com – Long a Designer and Dealer Favorite, Mercanteinfiera Art Fair Takes Over Parma, Italy, This Week

With a roster of more than 1,000 dealers of art, antiques, and midcentury modern Italian furniture, as well as collectibles, vintage haute couture clothing, and classic cars, the twice-annual Mercanteinfiera in Parma, Italy, has been rightly billed as the largest fair of its kind in Europe, with exhibitor stands filling four massive hangars on the Fiera di Parma grounds on the outskirts of the city. Perhaps more interestingly, Mercanteinfiera has gained a formidable reputation as a “secret source” for dealers, interior decorators, and art-market insiders around the globe, among them Andrea Lullo and Andreas Pampoulides of London-based Lullo Pampoulides; John Rosselli of New York; in-demand Washington, DC, designer Mary Douglas Drysdale; Boston hotel designer Steven Favreau; and Venice, Italy-based bon vivant Toma Clark Haines, better known as “the antiques diva.”… LEGGI L’ARTICOLO / READ

Artslife.com – Fiaccole di bronzo e candidi marmi. L’epopea dell’antica città di Luna in mostra a Parma. Intervista ad Antonella Traverso

Scrisse Augusto a proposito di Roma, “Ho trovato una città di mattoni e la lascio di marmo”. Quel marmo, capace di concentrare in un respiro di magnificenza sacro e profano, proveniva da Luna, oggi Luni, avamposto romano fondato nel 177 a.C, ora frazione e sito archeologico posto sul confine tra Toscana e Liguria. E proprio il Lunense, l’attuale marmo di Carrara, fino al 10 marzo è tra i protagonisti (assieme al bronzo dorato di una fiaccola spettacolare e alla serpentinite di un campione ponderale da venti libbre) della 25° edizione di Mercanteinfiera di ParmaLEGGI L’ARTICOLO

Gazzettadiparma.it – Mercanteinfiera: nel primo weekend arrivano gli australiani

Tutto è iniziato nel 1992 con l’acquisto di un piccolo globo di Homann datato 1710. Tecnicamente si chiamano pocket globe. Ora la sua collezione ne conta circa 200. Lui è il Prof. Missinne, ha scoperto il famoso globo di Leonardo da Vinci e nel primo week-end di apertura di Mercanteinfiera si aggirava negli oltre 45 mila mq di superficie espositiva a caccia di tesori.
“La mia sfida ora sono gli zodiaci antichi – afferma il Professore – e Mercanteinfiera non solo è la misura dell’offerta dell’antichità in Italia, ma anche una vera e propria università dell’occhio, un luogo insomma dove alleno la vista per la mia ricerca e lo studio dei simboli”… LEGGI L’ARTICOLO